Le autoclavi Panini sono specificamente adatte alla laminazione del vetro laminato piano curvo e speciale di tipo temperato e indurito. I parametri di processo si intendono adatti al trattamento di polimerizzazione del PVB (Poli Vinil Butile). Per la assoluta sigillatura delle lastre di vetro accopiate e la loro perfetta trasparenza garantendo la mancanza di tracce d’aria e opacità all’interno delle lastre dopo i cicli di processo in autoclave.
La continua e sempre crescente richiesta di vetro stratificato per garantire un elevato grado di affidabilità, resistenza e di sopportazione, soprattutto in merito alla struttura degli stessi, hanno obbligato una sempre crescente specializzazione nel trattamento dei cicli di processo.
La Panini ha studiato una specifica progettazione termodinamica per ottenere il massimo rendimento con il minimo dei consumi operativi.
I parametri dimensionali e di ciclo sono sempre diversi e in considerazione standard possiamo tradurli come segue:

CARATTERISTICHE GENERALI 

Dimensioni corpo autoclavi:

  • Diametro da 1600 a 4200 mm e oltre se necessario
  • Lunghezza da 3000 a 8000 mm e oltre se necessari

Dimensioni lastre di vetro standard da stratificare:

  • Da 1200×2500 mm
  • Da 1200×2500 mm
  • Da 1700×3000 mm
  • Da 2000x 3500 mm
  • Da 2200×3500 mm
  • Da 2600×4000/4500/5000/5500 mm
  • Da 2800x 5000/6000/7000 mm
  • Da 3200×6000/7000 mm
  • Da 3300×6000/7000/8000 mm

Pressione di esercizio max

  • 15 bar

Temperatura di esercizio max

  • 150°C

Gradienti di salita fino a 1°C e oltre su richiesta.

ALTERNATIVE

Chiusura porte
A ghigliottina A cerniera in manuale e/o automatico A bandiera in manuale e/o automatico Basculante in verticale
Gruppo vuoto (completo di pompa-serbatoio-filtro)
Manuale
Sistema di lavaggio
Ventilatore Aria compressa
Riscaldamento
Elettrico Olio diatermico riscaldato a gas Vapore Indiretto Gas diretto